E come disse Cher “L’uomo ricco sono io”

Frase fulminante e illuminante quella di Cher. Quando la madre le consigliava di smettere di cantare e trovarsi un uomo ricco, rispose: “Mamma, l’uomo ricco sono io”.

Eh si, ancora oggi, il rapporto fra donne e denaro, fra donne e patrimoni è terribilmente problematico. Lo è quando si cerca un lavoro o si negozia una retribuzione, quando si “aprono testamenti” davanti a un notaio e il patrimonio va ai figli (maschi) e una mancia (magari lauta) alla femmina, quando l’educazione alla gestione del denaro e quindi alla capacità di acquisire autonomia reale viene riservata prevalentemente ai maschietti di famiglia.

L’indipendenza economica ovvero la possibilità di fare delle scelte, pubbliche o private, professionali o affettive, senza l’assillo di come sbarcare il lunario rende concreta la libertà a cui tutte aneliamo. L’uomo ricco è solo una catena di metallo più prezioso ma sempre una catena.

Le autrici passano in rassegna le biografie di donne alle quali la libertà è spesso costata cara: donne che hanno, infine, compreso che volere dei beni propri, dei soldi proprio spesso coincide con il proprio bene. Sono 10 persone molto diverse fra loro: Oprah Winfrey, Nadia Comaneci, Francesca Sanna Sulis, J.K. Rowling, Helena Rubinstein, Angela Merkel, Madame Clicquot, Beyoncé, Chiara Lubich, Asia Argento. Non importa se ci piacciono o meno, se condividiamo o meno le loro idee e i loro percorsi di vita. Quello che le unisce è la capacità di stabilire un rapporto con il denaro che invece che alla schiavitù, porta alla libertà, e all’emancipazione.

E quindi ragazze ricordate, nella “stanza tutta per sè” portatevi anche 500 sterline o “Tre ghinee” se preferite!

Michela Murgia, Chiara Tagliaferri, Morgana. L’uomo ricco sono io, Mondadori, 19€

Prenota e ritira in libreria

Compila il form per inviare la tua richiesta di prenotazione e venire a ritirare il libro in negozio. Fornendo i dati richiesti, esprimi implicitamente il consenso ad essere contattato via mail o telefono, per comunicazioni relative alla disponibilità di quanto prenotato.

Acquista

Se invece decidi di acquistare il libro direttamente, clicca sul tasto acquista e segui le indicazioni. Il libro ti verrà inviato all’indirizzo di spedizione che avrai indicato dopo il perfezionamento del pagamento

scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità editoriali, ti comunicheremo mediante mail i titoli che di volta in volta abbiamo scelto per la nostra libreria. Potrai sempre cancellarti dal nostro elenco se riterrai che le nostre comunicazioni siano troppo invasive o di scarso interesse per te.

Complimenti, ti sei iscritto alla newsletter

C'è stato un errore. Prova di nuovo.

Pagina59 will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: