E, comunque, viva il treno!

La passione per il treno che travolge i bambini non ha mai abbandonato Marco Carlone, video reporter e fotografo che, quando scopre i Balcani, si fa narratore e ci racconta come si viaggia sulle ferrovie più ignorate, vecchie e scalcagnate d’Europa.

Dall’Albania, con la sua cortissima rete ferroviaria, fino ai Carpazi ucraini o con la sorella povera della Transiberiana che da Chisinau in Moldavia raggiunge Mosca, viaggiare in treno significa imbattersi nella peculiare geografia storica e politica dei Paesi una volta detti d’Oltrecortina. Paesi dalle ferite che sanguinano ancora. Il grande muro è venuto giù ma decine ne sono stati tirati su.

Il treno è un mezzo unico per chi voglia incontrare la vita di questi Paesi. E’ il collante sociale fra le persone, fra i contadini che dalle zone rurali raggiungono le stazioni di frontiera per vendere la loro merce. Dai suoi finestrini si vedono le anziane babuske ucraine-russe con il carrellino della spesa, in attesa sulle banchine, si ammirano, loro malgrado, le vecchie locomotive dal sovietico design, si incontrano le strade ferrate dove passano solo treni merci o i boschi della Bulgaria deturpati – anche là – dalle velleità del turismo dello sci.

In treno si visitano l’Albania e la Macedonia, la Bosnia divisa, la Dalmazia e un po’ di Serbia, la Romania, l’Ungheria, l’Ucraina divisa: luoghi di cui molti si sono pazzamente innamorati. Anche in treno.

Marco Carlone, Binario Est, Bottega Errante, 15€

Prenota e ritira in libreria

Compila il form per inviare la tua richiesta di prenotazione e venire a ritirare il libro in negozio. Fornendo i dati richiesti, esprimi implicitamente il consenso ad essere contattato via mail o telefono, per comunicazioni relative alla disponibilità di quanto prenotato.

Acquista

Se invece decidi di acquistare il libro direttamente, clicca sul tasto acquista e segui le indicazioni. Il libro ti verrà inviato all’indirizzo di spedizione che avrai indicato dopo il perfezionamento del pagamento

scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità editoriali, ti comunicheremo mediante mail i titoli che di volta in volta abbiamo scelto per la nostra libreria. Potrai sempre cancellarti dal nostro elenco se riterrai che le nostre comunicazioni siano troppo invasive o di scarso interesse per te.

Complimenti, ti sei iscritto alla newsletter

C'è stato un errore. Prova di nuovo.

Pagina59 will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: