Le ricette son poesie

Miss Eliza Acton fu una poetessa inglese costretta a dedicarsi all’editoria culinaria, rivoluzionandola, con un manuale che diventerà il punto di riferimento, diremmo il canone, dei futuri scrittori e scrittrici di cucina.

Fu costretta perché il solito saccente rappresentante del genere maschile, Mr. Longman, si rifiutò di pubblicare le sue poesie invitandola a scrivere di ricette. Ci pare di sentirlo mentre apostrofa Eliza: la poesia non è roba per donne, piuttosto la cucina…
Solo il bisogno di soldi, diventato impellente dopo la bancarotta del padre costretto a fuggire all’estero, la indusse ad accettare ma…a modo suo.

Aperta con la madre una pensione nella città termale di Kent, Eliza si occupa di cucina e di teoria di manuali. Sperimenta ricette, abbinamenti di sapori per ottenere perfette combinazioni, proprie come faceva con i suoi versi. La cucina è la nuova poesia. Con il contributo di Ann, giovane sguattera diventata cuoca, si perfeziona il Modern Coookery for Private Families.

Pubblicato per la prima volta nel 1845, 10 anni dopo il gran rifiuto di Mr. Longman, il Cookery sovverte gli schemi classici dei libri per ricette e racconta la storia di donne indipendenti, capaci di superare convenzioni e classismo in nome di un’amicizia senza tempo. Una bella storia, un’affresco dell’Inghilterra ottocentesca ma anche tante deliziose ricette; dall’anatra selvatica arrosto al curry di pesce all’indiana, dalle focaccine all’arancia al budino per sua maestà.

Annabel Abbs, La cucina inglese di Miss Eliza, traduzione di Federica Aceto, Einaudi, 21€

Prenota e ritira in libreria

Compila il form per inviare la tua richiesta di prenotazione e venire a ritirare il libro in negozio. Fornendo i dati richiesti, esprimi implicitamente il consenso ad essere contattato via mail o telefono, per comunicazioni relative alla disponibilità di quanto prenotato.

Acquista

Se invece decidi di acquistare il libro direttamente, clicca sul tasto acquista e segui le indicazioni. Il libro ti verrà inviato all’indirizzo di spedizione che avrai indicato dopo il perfezionamento del pagamento

scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità editoriali, ti comunicheremo mediante mail i titoli che di volta in volta abbiamo scelto per la nostra libreria. Potrai sempre cancellarti dal nostro elenco se riterrai che le nostre comunicazioni siano troppo invasive o di scarso interesse per te.

Complimenti, ti sei iscritto alla newsletter

C'è stato un errore. Prova di nuovo.

Pagina59 will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: