Solo i dodicenni rimarranno

La catastrofe si è compiuta 12 anni prima, la terra è spopolata. O quasi. Perché i neonati sopravvissuti 12 anni prima sono 12 anni. A Parigi sono divisi in due tribù: i “tepee” dal nome della tenda conica dei nativi indiani d’America e i ragazzi del castello. Tutti sono cresciuti senza adulti ma mentre i primi hanno trasformato la Tour Eiffel in un gigantesco “tepee”, vivono a contatto diretto con la natura pescando nella Senna e cacciando nel Bois de Boulogne, i ragazzi del castello sono chiusi nel Louvre e utilizzano video pre-registrati prima della catastrofe, per avere accesso ai codici della cultura e del patrimonio del passato. Ciò consente loro di sviluppare un’organizzazione molto precisa. Sono istruiti, vegetariani, coltivano quello che mangiano ed eleggono i loro rappresentanti: il re o la regina.
I due gruppi si ignorano fino a quando…gli animali iniziano a morire. Il confronto fra selvaggi e istruiti è inevitabile. E da qui parte un racconto pieno di personaggi, colpi di scena, storie di amicizia e vendetta, tradimento e potere, ecologia e possibilità di convivenza. Su tutti e tutto si erge il sole di ferro, gemello di quello autentico per i tapee, satellite artificiale per gli inquilini del Louvre.

Michel Bussi abbandona il giallo per addentrarsi nei meandri di una saga che sarà articolata in 4 volumi e che non nasconde il riferimento alle suggestioni narrative della Rowling e del suo Harry Potter. Il professore di geografia politica in aspettativa – per dedicarsi a tempo pieno di letteratura – celebra in questo libro anche Parigi, una città magica per un provinciale di Rouen fra luoghi arcinoti e chicche sconosciute non solo ai turisti ma spesso anche a les citoyens come: l’Ile aux Cygnes – isola artificiale sulla Senna – e la Très grande bibliotèque, la spettacolare biblioteca nazionale inaugurata da Mitterand nel 1995.

Michel Bussi N.E.O.. La caduta del sole di ferro. Libro uno, E/O, 18€

scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità editoriali, ti comunicheremo mediante mail i titoli che di volta in volta abbiamo scelto per la nostra libreria. Potrai sempre cancellarti dal nostro elenco se riterrai che le nostre comunicazioni siano troppo invasive o di scarso interesse per te.

Complimenti, ti sei iscritto alla newsletter

C'è stato un errore. Prova di nuovo.

Pagina59 will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: